Danzatore e architetto genovese, si diploma alla Mudra International diretta da M. Béjart e si laurea alla Facoltà di Architettura di Genova. Già membro del Nederlands Dans Theater 2 diretto da J. Kylian lavora fra gli altri con N. Duato e H. Van Manen. E’ interprete per l’Arbalete diretta da G. Di Cicco e C. Monti e cofondatore della Dergah Danza Teatro diretta da G. Di Cicco e F. Zaccaria in residenza coreografica al Teatro dell’Archivolto.
Collabora per il DIST-Laboratorio d’Informatica Musicale della Facoltà d’Ingegneria di Genova in diverse performance con il coreografo G. Di Cicco.
Cofondatore del DEOS//G. Di Cicco in residenza coreografica al Teatro Carlo Felice danza in diverse produzioni e sviluppa un percorso autoriale partecipando alla rassegna Fuori Formato.
Pratica il Metodo Kinomichi del Maestro M. Noro, la Danza Sensibile di C. Coldy e studia fra gli altri con C. Allard, G. Di Cicco, F. Faust, J.-L. Sasportes, S. Bucci, R. Giordano, V. Del Prete, F. Zaccaria.
Con il DEOS//G. Di Cicco porta avanti progetti per la pratica della danza nelle scuole primarie.

 

Torna indietro